Diritti e sostenibilità / Law and Sustainability

Il Dottorato in “Diritti e Sostenibilità” intende approfondire i problemi giuridici connessi alla transizione verso un modello di sviluppo sostenibile. Entrato nel linguaggio giuridico sin dalla seconda metà degli anni Ottanta, il principio di sostenibilità qualifica ora l’ambizioso progetto dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, trasformando la carica utopistica originaria in una direttiva su scala globale, destinata a riorientare in profondità le dinamiche del progresso scientifico-tecnologico, le regole dell’iniziativa economica e dell’azione pubblica. L’obiettivo del corso è formare ricercatori e operatori giuridici in grado di gestire la complessità che segue alle interazioni tra principi confliggenti e i diversi attori coinvolti nella definizione giuridica del paradigma della sostenibilità.

Data Ultimo Aggiornamento: 08/06/2022